Scattare una foto del bagaglio prima di partire ti salverà la vita: il motivo è sconvolgente

Hai mai pensato di scattare una foto del tuo bagaglio prima di un viaggio? Non è un consiglio da sottovalutare. Farlo potrebbe davvero essere di grande aiuto.

Siamo alle porte della stagione estiva, il periodo generalmente più gettonato per mettersi in viaggio. Le ferie lavorative e il termine degli impegni scolastici inducono milioni di persone a prendersi una pausa e rilassarsi al mare, oppure organizzare un viaggio più lungo per scoprire nuovi posti e culture differenti dalla propria.

Fare foto bagaglio valigia prima di partire
Perché dovresti fare una foto al tuo bagaglio prima di partire. Foto NextMediaWeb Srl – passionelettura.it

Siamo sicuri che in molti hanno già programmato le proprie vacanze. Viaggiare può essere un’esperienza eccitante e arricchente. Tuttavia, potrebbe trasformarsi in un incubo se s’incappa in spiacevoli inconvenienti.

Alcuni di essi potrebbero essere legati agli oggetti che portiamo con noi riposti nei bagagliai. Se decidiamo di partire in aereo, per esempio, le valigie non possono essere sempre sotto la nostra supervisione. Come fare, dunque, per proteggersi? L’azione più semplice da compiere è quella di etichettare il proprio bagaglio in modo chiaro con nome, indirizzo e numero di telefono.

Buona norma sarebbe anche inserire un indirizzo email per facilitare ulteriormente il contatto in caso di smarrimento. Potreste anche usare stickers o nastri colorati per identificare rapidamente borse e valigie sul nastro trasportatore, riducendo anche il rischio che qualcuno lo prenda per errore. I più tecnologici investono denaro nell’acquisto di dispositivi di tracciamento per i bagagli che possono essere facilmente inseriti in essi permettendo di monitorare la posizione tramite un’app sullo smartphone.

Fare una foto del proprio bagaglio prima di partire: il consiglio utilissimo che dovresti seguire

Oltre a tutto ciò, molti viaggiatori hanno preso l’abitudine di scattare una foto al proprio bagaglio prima di partire. Ma perché si dovrebbe compiere una simile azione? Che benefici possiamo trarre?

Fare foto bagaglio valigia prima di partire
Scatta una foto alla tua valigia prima di partire: non te en pentirai. Foto Canva – passionelettura.it

A rispondere è Erika Kullberg, di professione avvocato ma con una passione nel realizzare regolarmente video su YouTube. La professionista ha detto: “Faccio sempre una foto alla mia valigia prima di registrarla al check in in aeroporto. Se viene danneggiata, smarrita o arriva in ritardo, la compagnia aerea è responsabile al pagamento di una cifra che può arrivare fino a 3.800 dollari (circa 3.400 euro).

Il suggerimento è sicuramente valido. La foto è una prova dell’aspetto della valigia al momento del check-in nel caso in cui doveste richiedere qualsiasi tipo di risarcimento. Prima di mettervi in viaggio, vi consigliamo di informarvi sempre sulle politiche della compagnia aerea prescelta riguardanti la gestione dei bagagli. Conoscere queste regole può aiutarvi a comprendere meglio i vostri diritti e le procedure da seguire in caso di smarrimento o altro problema.

Impostazioni privacy