Quanti minuti bisogna leggere al giorno?

C’è davvero un numero preciso di minuti che si dovrebbe spendere al giorno per la lettura? Per rispondere  alla domanda sono stati condotti degli studi specifici. 

Tutti gli amanti dei libri sanno che dedicherebbero la maggior parte delle ore del giorno alla lettura, se solo  questo fosse possibile. Dopo tutto, sappiamo già che la lettura aiuta a migliorare la memoria e la funzione  cognitiva, aumenta l’empatia e riduce lo stress, migliora le abilità sociali e in realtà aumenta non solo  l’intelligenza ma anche la capacità di apprendimento.  

Ma preferenze personali e statistiche nazionali a parte, c’è davvero un numero preciso di minuti che si  dovrebbe spendere al giorno per la lettura? A tal proposito alcune ricerche scientifiche hanno condotto  degli studi relativi al tempo che si dovrebbe impiegare giornalmente per la lettura. 

Leggere 4 o 5 ore al giorno: il parere di alcuni studenti 

In seguito alle ricerche portate avanti dall’Università del Michigan, i ricercatori hanno scoperto che coloro  che impiegano solo 30 minuti di lettura al giorno, hanno vissuto in media due anni più a lungo rispetto ai  coetanei che non l’hanno fatto. 

I benefici riportati dai 30 minuti della lettura, sono riscontrati solo nei soggetti che leggono narrativa,  poesia o prosa letteraria. Lo stesso studio, infatti, ha dimostrato che questi soggetti hanno avuto il 23% in  meno di probabilità di morire tra il 2001 e il 2012, rispetto ai loro coetanei che leggevano solo giornali o  riviste. 

Tempo di lettura medio per gli adolescenti: cosa cambia 

Sembra che per i ragazzi il discorso cambi leggermente. Un elenco contenente delle linee guida e stilato  dall’università dell’Albania, raccomanda i bambini e ragazzi di dedicarsi alla lettura quotidiana per un lasso  di tempo che va dai 15 ai 20 minuti al giorno. 

Leggere velocemente può avere i suoi vantaggi 

Secondo gli studi, il lettore americano medio legge 300 parole in minuto e questo non intacca  minimamente la comprensione di un testo. Lo stesso studio è stato poi condotto esaminando la lettura di  altri media quali blog, giornali, riviste ed email. Da quest’ultima verifica è emerso però che per una giusta  assimilazione dei contenuti occorrono in media due ore al giorno. 

Conclusioni: quante pagine leggere ogni giorno 

Sia che leggiate 30 minuti al giorno o più di due ore, il segreto è quello di dedicarsi alla lettura ogni singolo  giorno con costanza. I vantaggi sono ben illustrati: leggere migliora sia l’intelligenza che le emozioni, riduce  lo stress e consente ai lettori, in media, di vivere più a lungo dei non-lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.