Come diventare uno scrittore famoso

Ami scrivere e hai un’idea da tanto tempo per un romanzo ma non sai se potrà avere davvero successo? E soprattutto non sai come diventare uno scrittore famoso? Ecco alcuni consigli utili se vuoi diventare uno scrittore! 

Diventare uno scrittore famoso è il sogno di tantissime persone che amano scrivere e vogliono vivere grazie al prodotto della loro fantasia e alla scrittura di libri e romanzi. Ma come diventare uno scrittore famoso? 

La fama non è facile da raggiungere e tutti gli scrittori, anche quelli che oggi sono conosciuti in tutta Italia e nel mondo partono dal basso: lavorano duramente e cercano sempre di migliorarsi. 

Diventare famosi poi dipende sia dalla qualità del proprio libro ma anche da un po’ di fortuna nel conquistare una grande platea di lettori e raggiungere l’apice del successo grazie a un editore che investa sulla pubblicazione e la distribuzione del libro o romanzo

Prima di comprendere come raggiungere la fama, la domanda più corretta da farsi sarebbe: come si fa a diventare scrittori? Scopriamolo! 

Come si fa a diventare scrittori? 

Sicuramente, anche penne di fama mondiale come JK Rowling prima di veder decollare la sua carriera si è chiesta: come si fa a diventare una scrittrice? 

Chiariamo prima di tutto che: uno scrittore è chiunque realizzi un lavoro scritto. La parola sottende sia chi scrive per professione sia coloro che scrivono in varie forme e generi che possono essere più o meno codificati. Gli scrittori in genere usano il linguaggio per riuscire a esprimere: idee, storie, immagini. 

Dunque, per diventare degli scrittori è necessario realizzare dei contenuti in forma scritta. Si può diventare scrittori di romanzi, guide, testi per fumetti, graphic novel ecc…l’importante è che il contenuto sia originale e scritto da zero dall’autore. 

Vediamo ora cinque consigli utili per diventare dei veri scrittori! 

5 consigli per imparare a scrivere e diventare scrittori

Abbiamo visto che per diventare scrittori è necessario studiare. Andiamo però a schematizzare meglio quali sono i passi o meglio consigli da seguire per imparare a scrivere e ottenere dei risultati soddisfacenti. 

Leggere molti libri 

Cosa leggere per diventare scrittore? Sicuramente la lettura è importante per riuscire a diventare degli scrittori di successo in futuro. I grandi classici sono una pietra miliare che aiutano a comprendere anche quali sono le storie che per le loro peculiarità e caratteristiche sono diventati caposaldi della letteratura. Oltre ai classici non deve mancare mai la lettura anche dei romanzi moderni, scegliendo tra vari editori e diversi scrittori, in questo modo si apprenderanno tecniche e stili differenti al fine poi di ricrearne uno proprio. 

Studiare

Il secondo passo per diventare scrittori è studiare con molto impegno la sintassi e la grammatica italiana. Solo dopo aver capito a fondo il potere delle parole e le regole grammaticali, si può iniziare ad addentrarsi nel mondo della scrittura creativa e comprendere come si struttura una storia. 

Infatti, non basta avere l’idea per un romanzo, se si vuole essere certi di scrivere una storia che funzioni, è necessario capire come si struttura, in che modo attrarre il lettore e portare il tuo romanzo a diventare interessante per un’ampia platea di persone. 

Per diventare uno scrittore bisogna avere la giusta dose di passione e di curiosità. Queste due qualità supportano lo studio e il desiderio di riuscire a rendere le storie leggibili sia dal punto di vista grammaticale sia della sintassi e dei contenuti.  

Esercitarsi 

Dopo aver studiato la grammatica e aver seguito un corso di scrittura creativa, devi metterti alla prova altrimenti come si fa a capire se si è bravi a scrivere? Scrivere racconti o romanzi brevi e postarli su siti appositi o nei gruppi Facebook dedicati alla scrittura può essere una soluzione per capire se si è bravi o meno. Oppure puoi cercare dei beta reader, al fine di ottenere dei feedback costruttivi che ti aiutano a crescere. 

Inizia a lavorare sul libro 

Una volta che ti sarai esercitato al meglio se vuoi diventare uno scrittore devi scrivere un libro o un romanzo. Quindi cerca di focalizzarti su una storia e inizia a lavorarci con dedizione e attenzione, stilando una scaletta che ti porti a completare il libro e raggiungere il primo traguardo. 

Trovare una casa editrice o auto-pubblicarsi 

Infine, per diventare degli scrittori veri e propri, una volta che il romanzo sarà completato bisognerà inviarlo con una lettera di presentazione e la sinossi del testo alle case editrici per riuscire a essere pubblicati gratuitamente. Oppure si potrà scegliere la via dell’autopubblicazione sui Marketplace come Amazon. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.