MORTE AL SISTEMA! (con la forza delle idee…) – di Andrea Mele

MORTE AL SISTEMA! (con la forza delle idee…) – di Andrea Mele - Passione Lettura
RED CARPET IN NOIR (Delitto a Cinecittà) – di Antonio G. D’Errico
17 luglio 2017
Mostra tutto

MORTE AL SISTEMA! (con la forza delle idee…) – di Andrea Mele

MORTE AL SISTEMA! (con la forza delle idee…) – di Andrea Mele - Passione Lettura

MORTE AL SISTEMA! (con la forza delle idee...) - di Andrea Mele

MORTE AL SISTEMA! (con la forza delle idee…) – di Andrea Mele

MORTE AL SISTEMA! (con la forza delle idee…) – di Andrea Mele – Il libro è diviso in due parti ed affronta due temi principali: la religione cristiana ed il sistema economico globale. Lo stile di scrittura agevola il lettore evitando di annoiarlo ed infatti sin dal primo capitolo la reazione comune è una forte curiosità nonostante i temi trattati siano tutt’altro che banali o divertenti.
Grazie alle idee innovative sottese alla reinterpretazione, rigorosamente fondata sui testi della Bibbia, della dottrina cristiana, il libro conduce il lettore all’interno di una critica feroce verso l’attuale impianto teologico della Chiesa fornendo nel contempo una interpretazione della fede cristiana che si concilia con il moderno raziocinio, “sdogmatizzando” ad esempio il mistero della Trinità e mettendo a fuoco il concetto di “peccato”.
Alla fine della prima parte il lettore, specialmente quello credente, non può fare a meno di provare un senso di smarrimento essendo stato educato a delle verità di fede che vengono smontate sistematicamente mediante un raffronto con i testi sacri.
Nella seconda parte del libro vengono spiegati i meccanismi sottesi al funzionamento del sistema monetario, frutto di secoli di appropriazione indebita, da parte della plutocrazia mondiale, di diritti e doveri spettanti agli Stati. La verità è una ed una sola e purtroppo è scioccante: dopo secoli di lotte e dopo il trionfo apparente della democrazia, in realtà viviamo ancora in una oligarchia. Ciò è dovuto anche a motivi strutturali ed oggettivi annidati nel nostro sistema economico-monetario e non solo ai comportamenti dei politici. La soluzione anche è una sola: “Morte al sistema!”, ovvero l’annientamento dell’attuale paradigma economico introducendone uno nuovo che tuteli gli interessi della collettività.
Con un espediente narrativo il lettore viene trasportato in un lontano futuro a bordo dell’astronave “New World”, la cui missione è colonizzare un nuovo pianeta. L’equipaggio dell’astronave celebra l’anniversario della Grande Rivoluzione effettuata dal Movimento Insurrezionalista Globale, mediante la quale, con metodi non violenti, l’umanità si è liberata dal giogo della plutocrazia mondiale. Subito dopo, sempre nell’ambito della fantascientifica missione di colonizzazione, viene illustrato a grandi linee al lettore il funzionamento del nuovo paradigma economico che può salvare l’umanità dal suo destino di miseria ed autodistruzione ambientale.

Lascia un commento